Ospedale Castiglione del Lago, riaperto il day hospital oncologico

Ospedale Castiglione del Lago, riaperto il day hospital oncologico

Ospedale Castiglione del Lago, riaperto il day hospital oncologico

Dopo sei anni di interruzione, mercoledì 17 aprile ha riaperto, presso l’ospedale di Castiglione del Lago dell’Usl Umbria 1, il servizio per la somministrazione della terapia chemioterapica  con grande soddisfazione degli utenti che non devono più recarsi all’ospedale di Pantalla, sede individuata per tale attività nella prima fase dei lavori di restyling della struttura castiglionese. Grazie a tale riattivazione, potrà essere ripristinata la completa presa in carico dei pazienti dalla prima visita, alla somministrazione chemioterapia e al follow-up. In attesa del completamento della seconda fase dei lavori, il servizio è stato riattivato presso la sede dell’unità di raccolta sangue, situata all’interno dell’ospedale di Castiglione del Lagoil mercoledì e il giovedì c’è la somministrazione della chemioterapia, dal lunedì al venerdì ci sono le prime visite, follow-up e altre terapie.

Nel frattempo, procedono secondo il cronoprogramma i lavori di ristrutturazione del nosocomio, voluti su indicazione della Regione Umbria. In questi giorni è in fase di completamento la galleria di collegamento all’ascensore montalettighe e proseguiranno con la zona di ingresso esterna, situata in via Belvedere.

Successivamente saranno effettuati i lavori negli spogliatoi al piano seminterrato; nella passerella esterna di collegamento tra i piani primo dell’ala centrale dell’edificio principale e dell’ala nord; all’intero reparto della degenza chirurgia; all’ingresso allo stabilimento ospedaliero e reparto Pronto Soccorso; al piano seminterrato della palazzina Medicina riguardanti le zone “camera mortuaria” e al relativo corridoio di collegamento.

I lavori di restyling termineranno entro la fine del 2024.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*