Trasimeno, Bello Davvero promozione con Intelligenza Artificiale

Trasimeno, Bello Davvero promozione con Intelligenza Artificiale

Trasimeno, Bello Davvero promozione con Intelligenza Artificiale

Trasimeno – L’Unione dei Comuni del Trasimeno ha lanciato oggi, venerdì 1° dicembre, una campagna promozionale innovativa intitolata “Trasimeno, bello davvero”. Questa campagna, unica nel suo genere, utilizza l’intelligenza artificiale (AI) per celebrare la bellezza e l’autenticità del territorio del lago Trasimeno.

La campagna si distingue per l’uso di immagini generate dall’AI, ispirate agli stili dei grandi pittori, per rappresentare la bellezza straordinaria del Trasimeno. Gli ideatori della campagna spiegano che l’obiettivo è sottolineare come anche l’AI non possa che raffigurare in modo straordinario la bellezza del Trasimeno. Il concetto alla base della campagna è che il Trasimeno è così straordinariamente bello e autentico che perfino l’intelligenza artificiale si sforza di eguagliarlo.

Questa campagna rappresenta un modo innovativo di fare promozione territoriale, utilizzando l’intelligenza artificiale non come sostituto, ma come strumento che esalta i valori tradizionali e autentici dell’Umbria. La campagna “Trasimeno, bello davvero” si concentrerà sulla presentazione degli eventi del periodo natalizio che avranno luogo nei vari comuni dell’Unione.

Le immagini AI, una fusione di arte e tecnologia, mirano a catturare l’atmosfera unica e incantata che si respira nel Trasimeno durante le festività. Queste immagini sono idealmente reinterpretate attraverso lo sguardo “impossibile” di artisti e stili diversi.

La campagna non è solo una vetrina delle bellezze del territorio lacustre e delle sue festività, ma anche un esempio del modo in cui la tecnologia moderna può essere utilizzata per valorizzare e promuovere il patrimonio culturale e naturale della regione.

Per ulteriori informazioni sulla campagna, è possibile visitare il link della nuova campagna, che è anche presente sui canali social dell’ente (Facebook, Instagram e Twitter “IL Trasimeno”).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*