Don Luciano Cordis nuovo parroco di Agello

Presente all’insediamento anche Don Simone Sorbaioli, originario di Magione, come vicario dell’Arcivescovo di Perugia-Città della Pieve, Ivan Maffeis.

Don_Luciano_Cordis_Magione

Don Luciano Cordis nuovo parroco di Agello

Don Luciano Cordis nuovo parroco della frazione di Agello, Magione. Già parroco di San Savino e Casenuove, diventa così sacerdote dell’unità pastorale che ricomprende le tre frazioni. Presente nel territorio comunale magionese fin dal 2018, ha assunto il suo primo incarico nel 2020 a San Savino.

“Ringrazio l’Arcivescovo Ivan Maffeis – afferma padre Luciano – per la fiducia accordatami affidandomi questa ulteriore parrocchia. Con le comunità parrocchiali in cui opero da circa tre anni, e che sento molto vicine nel mio compito, poniamo grande attenzione alle persone più fragili e troppo spesso sole. Credo che questo sia un fine importante che condividerò anche con gli abitanti di Agello. Naturalmente un pensiero di gratitudine va a don Stefano Orsini di cui non mi è mai mancato il supporto e a Don Simone Sorbaioli per la sua vicinanza.”

Alla cerimonia di insediamento erano presenti il maresciallo Roberto Biagini comandante della locale caserma dei carabinieri, Don Simone Sorbaioli, originario di Magione, come vicario dell’Arcivescovo di Perugia-Città della Pieve Ivan Maffeis e il sindaco di Magione, Giacomo Chiodini, che ha così commentato il nuovo incarico: “Ringraziando per l’impegno e la passione che in questi tutti anni ha speso Padre Francesco Ciaffoloni per Agello e il suo territorio, siamo certi che Don Luciano, come ha già saputo dimostrare fino ad ora a San Savino e Casenuove, saprà essere un sacerdote presente, disponibile e capace di aggregare la splendida comunità agellese. A lui i più sentiti auguri”
Don Luciano Cordis svolge anche il compito di parroco dei rumeni cattolici della Diocesi di Perugia-Città Della Pieve.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*