I colori dei sogni per la seconda edizione del concorso letterario “Versi illustrati”

Al teatro Mengoni la cerimonia di premiazione nell’ambito di “Passeggiando tra i libri”

Premio_versi_illustrati_Magione
Premio_versi_illustrati_Magione

I colori dei sogni per la seconda edizione del concorso letterario di poesia e grafica “Versi illustrati” –  «Un lavoro completo, in grado di avvicinare gli studenti ai libri da tutti i punti di vista». Con queste parole lo scrittore, Guido Quarzo, ospite della sedicesima edizione di “Passeggiando tra i libri”, l’iniziativa promossa nel quadro de Il maggio dei libri, ha elogiato l’impegno portato avanti dalle insegnanti del Circolo didattico di Magione in occasione della cerimonia di premiazione della seconda edizione del Premio letterario “Versi illustrati”, che ha avuto luogo nel pomeriggio di lunedì 14 in un teatro Mengoni gremito di ragazzi, docenti e genitori.

Il premio è Ideato dalla biblioteca comunale Vittoria Aganoor Pompilj

Ideato dalla biblioteca comunale Vittoria Aganoor Pompilj, e promosso dalla Direzione Didattica di Magione insieme all’Amministrazione comunale e riservato agli alunni delle classi quarte e quinte della scuola primaria, il premio proponeva per la presente edizione il tema “È nel mio sogno…”, ispirato da un verso di Vittoria Aganoor e da un disegno della poetessa Vittoria Bartolucci.

tutti i vincitori

A vincere il primo premio della competizione che ha lo scopo, come ha spiegato la stessa Bartolucci “di unire diverse forme artistiche, in particolare il disegno e la poesia” è stato il lavoro collettivo della classe quinta D del capoluogo con il testo “Il treno dei sogni”. Il secondo premio è stato assegnato a Diego Sordi, quinta D di Magione. Terzo classificato Gaetano Elia Tarantino, classe quinta di Soccorso-Villa. Sono stati inoltre segnalati per la grafica e la poesia il lavoro collettivo della classe VB di Magione e l’opera di Riccardo Ferretti, classe VA di Agello; per la grafica Tommaso Eugeni e Margherita Fazi della classe VC di Magione; per la poesia Michele Gallo e Nicolò Trottolini della classe IV A di Magione.

La giuria – La valutazione degli elaborati, componimenti e disegni, è stata effettuata da una commissione formata da Giovanna Filomeni, dirigente scolastica; Annamaria Bernardini, maestra; Vanni Ruggeri, presidente del Consiglio comunale e delegato  alla cultura del Comune di Magione; Francesco Girolmoni, responsabile dell’archivio storico e della Biblioteca comunale; Francesca Migliarini, insegnante di lettere presso l’Istituto Omnicomprensivo Mazzini di Magione e Sofia Brogioni, ex-alunna.

Vanni Ruggeri, presidente del Consiglio comunale e delegato alla cultura del Comune 

«Un’iniziativa che anche quest’anno – ha sottolineato Vanni Ruggeri nel suo intervento – non ha mancato di registrare la forte sinergia tra la scuola e la biblioteca comunale nella realizzazione di un ricco programma di progetti condivisi, rivolti alla promozione del libro e della lettura. Una rete di iniziative che dura tutto l’anno, con gli appuntamenti di Nati per leggere e i laboratori di lettura ad alta voce, e capace di concretizzarsi in un ricco e articolato palinsesto di eventi in occasione del Maggio dei Libri. Gli oltre duecento elaborati pervenuti da tutti i plessi del Comprensorio didattico in occasione del concorso testimoniano un’adesione convinta e partecipe da parte di insegnanti e alunni, che mobilita scuola, istituzioni e luoghi della cultura in un comune impegno formativo, specificamente rivolto alle generazioni più giovani».

leggi anche: https://www.trasimenooggi.it/notizie/alla-biblioteca-di-magione-arriva-lisola-multimediale-15343/


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*