Fabrizio Alunni nuovo Governatore della Misericordia di Magione

L’importante incarico dopo 30 anni di volontariato nella confraternita

 
Chiama o scrivi in redazione


Consiglio_Misericordia

Fabrizio Alunni nuovo Governatore della Misericordia di Magione – Fabrizio Alunni è il nuovo Governatore della Misericordia di Magione sostituendo Roberto Dolciami che lascia dopo ….. anni la carica. L’importante incarico dopo 30 anni di volontariato nella confraternita come consigliere e, negli ultimi anni, come vicepresidente.

Non un semplice titolo ma una grande responsabilità in un’associazione che è un punto di riferimento importante nel territorio comunale per il settore socio-assistenziale come dimostrano gli oltre 3000 servizi sanitari tra trasporto disabili, trasporti per ricoveri ordinari e d’urgenza, trasporto plasma, servizi di Protezione civile in occasioni di pubbliche calamità e di pronto soccorso effettuati ogni anno. Un’attività che si è fatta ancora più incisiva in occasione dell’emergenza sanitaria da Covid19 dove la Misericordia svolge un servizio di supporto fondamentale. Nella fase di lockdown sono stati oltre 500 i servizi effettuati con la mobilitazione di 567 volontari.

“Non nascondo la mia preoccupazione per un incarico così gravoso – commenta il neo eletto presidente – soprattutto visto il momento difficile che stiamo vivendo e che vede i nostri volontari impegnati nei servizi di aiuto alle persone, o famiglie in quarantena. Ad esempio, dopo averlo interrotto, abbiamo ripreso la consegna di medicinali e della spesa per le persone che a causa della quarantena non possono uscire di casa”. “Abbiamo comunque individuato vari ambiti di competenza – spiega Alunni –, con uno o due responsabili per ogni settore proprio perché l’attività è diventata ampia e complessa e necessita di un’organizzazione che possa garantirne l’efficienza. Con loro mi confronterò per risolvere i problemi che si presenteranno singolarmente mentre con il mio vice, Filippo Rigucci che è anche il responsabile della sezione della nostra protezione civile, insieme a tutto il consiglio, valuteremo le decisioni da prendere nel complesso”.  “Quello di cui sono certo – conclude – è la grande passione e il forte legame che unisce noi volontari alla Confraternita e alla nostra missione. Per questo, oltre a ringraziare a nome di tutti il governatore uscente, Roberto Dolciami, voglio esprimere la mia gratitudine ai confratelli per questa dimostrazione di fiducia.”

Il nuovo consiglio direttivo della Misericordia di Magione è composto da: Fabrizio Alunni, governatore; Filippo Rigucci, vicegovernatore e dai consiglieri: Sergio Brozzi, Giovanni Negrini, Claudio Pellegrini, Mauro Caporalini, Sofia Cavalagio, Enrico Sfera; Carlo Valeri, Gianluigi Alunni, Andrea Pierini. Sindaci revisori: Moreno Chiappini, Rita Papacchini, Sante Cacchiata, Collegio probiviri: Roberto Bianchi, Corrada Pompili, Roberto Dolciami.

I responsabili dei servizi sono: Sergio Brozzi, tesoriere; Giovanni Negrini e Enrico Spera, servizi esterni; Sofia Cavalaglio, magazzino; Mauro Caporalini e Andrea Pierini, formazione;  Gianluigi A.Tullini e Enrico Spera, automezzi: Claudio Pellegrini e Gianluigi A.Tullini, servizi ordinari;  Fabrizio Alunni e Carlo Valeri, servizio civile;  Filippo Rigucci, protezione civile; Gianluigi A.Tullini, Giovanni Negrini e Carlo Valeri, logistica;  Monica Braconi e Sofia Cavalaglio, segreteria.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*