Paciano aderisce alla “Giornata della Terra” con programma veramente ricco

Paciano aderisce alla “Giornata della Terra”. Per l’intera giornata del 22 aprile ‘15 una serie di iniziative, rivolte a bambini e adulti, richiameranno l’attenzione sulla salvaguardia del nostro pianeta. Si inizia alle ore 10.00, con una passeggiata tra gli storici lecci di Viale Roma, aperta agli studenti della scuola secondaria di prima grado, sotto la guida dell’esperto di arboricoltura Luc Feliziani.

Un’occasione per sapere qualcosa in più su queste essenze autoctone che con la loro fitta presenza caratterizzano il centro storico di Paciano. Alle 11,15, gli studenti saranno condotti a Palazzo Baldeschi per la presentazione del Centro Terzo Millennio da parte di Leslie Busby e un invito all’uso della Biblioteca dei Libri Salvati/Centro Terzo Millennio sull’ambiente.

A seguire, in collegamento con la “Campagna per un Miliardo di Alberi“, lanciata anni fa dal premio nobel Wangari Maathai e sostenuta dalle Nazioni Uniti, sarà piantato un albero davanti all’edificio della Suola media che verrà poi registrato sul sito web dell’Agenzia delle Nazioni Uniti per l’ambiente. Alle 13.00 saranno i bambini della Scuola dell’Infanzia a essere impegnati in una passeggiata alla scoperta degli alberi e della loro importanza.

Il programma delle celebrazioni proseguirà alle ore 21.00, presso il Centro di Documentazione sul Paesaggio, con la presentazione da parte del Centro Terzo Millennio del film “Home – La nostra Terra”, un documentario su ambiente e cambiamento climatico del regista francese Yann Arthus-Bertrand, prodotto da Luc Besson. Concepito come un reportage di viaggio, è realizzato quasi interamente con immagini aeree, filmate in più di cinquanta paesi del mondo, che lo rende un film di impatto visivo straordinario.

E’ prevista la partecipazione del Gruppo Locale di Perugia dei giovani volontari di Greenpeace, che interverranno alla fine della proiezione per parlare della campagna per salvare l’Artico, una delle zone della Terra più minacciate dei cambiamenti climatici. 45 anni dopo la sua prima edizione, la Giornata della Terra (Earth Day) rappresenta la più grande manifestazione ambientale del pianeta finalizzata a promuovere la salvaguardia della terra.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*