Rodari protagonista in biblioteca con Nati per leggere

Una delle più belle pubblicazioni di Gianni Rodari “Favole al telefono” sarà protagonista del’incontro di nati per leggere in programma sabato 29 novembre, ore 10, presso la biblioteca comunale di magione.

La lettura, animata con immagini, tenuta da Francesco Girolmoni riguarderà due delle tante favole straordinarie che il signor Bianchi, rappresentante di commercio degli anni Sessanta, raccontava al telefono ogni sera alla sua bambina: Il paese senza punta e Giocare col bastone.

Chissà se oggi il signor Bianchi userebbe il «cellulare» o l’email … In ogni caso le Favole al telefono sembrano non conoscere il passare del tempo: i paesi visitati da Giovannino Perdigiorno, la minuscola Alice Cascherina, i personaggi anticonformisti, gli eventi imprevisti e le dolcissime strade di cioccolato costituiscono i punti di forza di quella inesauribile capacità di invenzione, che Gianni Rodari sapeva coniugare con l’osservazione della realtà.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*