Stupefacenti Magione, 34enne straniero con 15 dosi di cocaina

Stupefacenti Magione, 34enne straniero con 15 dosi di cocaina

Droga a Magione – Nel contesto di un mirato servizio di prevenzione a Magione, i Carabinieri della locale stazione hanno condotto un’operazione che ha portato al deferimento alla Procura della Repubblica di Perugia di un individuo di 34 anni di origini albanesi. L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, è stato fermato mentre viaggiava a bordo di un’auto insieme a un altro individuo di nazionalità straniera.

Durante il controllo veicolare, i militari hanno effettuato una perquisizione accurata, rivelando un nascondiglio sofisticato all’interno del cruscotto dell’auto. Sono emerse ben 15 dosi di sostanza stupefacente del tipo “cocaina”, con un peso complessivo di circa 16 grammi. La droga era abilmente occultata all’interno di una scatola rivestita di nastro isolante, un artificio volto a rendere difficile il suo rinvenimento.

Stupefacenti a Magione: 34enne Albanese Individuato con 15 Dosi di Cocaina nel Cruscotto dell’Auto

Oltre alle sostanze illecite, i Carabinieri hanno scoperto e confiscato uno smartphone e la somma di 285 euro in contanti, presumibilmente provento dell’attività di spaccio. Il conducente dell’auto è stato deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Perugia, dove dovrà rispondere dell’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’operazione sottolinea il costante impegno delle forze dell’ordine nel contrastare il traffico di sostanze illegali e dimostra la capacità investigativa nel smascherare artifici sofisticati utilizzati dai trafficanti. La scoperta di questo nascondiglio raffinato rivela l’ingegnosità con cui certi individui cercano di eludere la legge e sottolinea l’importanza delle attività di prevenzione condotte dai Carabinieri per garantire la sicurezza della comunità.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*