Trasimeno, il primo albero di Natale disegnato sull’acqua

Trasimeno, il primo albero di Natale disegnato sull'acqua

Trasimeno, il primo albero di Natale disegnato sull’acqua

Mercoledì a Palazzo della Corgna, in una Sala del Teatro gremitissima da cittadini comuni, associazioni e imprenditori, “Eventi Castiglione del Lago” ha presentato “Luci sul Trasimeno” un format dedicato alle festività natalizie che punta ad accendere i riflettori sul lago Trasimeno, uno dei luoghi più belli e irripetibili d’Italia, con un progetto ambizioso e un po’ folle: il primo Albero di Natale disegnato sull’acqua, un’installazione che nasce da un sogno e che si candida, e probabilmente ci riuscirà, a diventare l’albero natalizio illuminato sull’acqua più grande del mondo.

Dopo alcuni mesi di ricerca, di prove e di verifiche è nato un progetto ambizioso e molto articolato con numeri da far paura: un albero lungo un chilometro, l’utilizzo di circa 70 pali portanti piantati nel fondo del lago, 2.400 lampadine perimetrali, 50 lampade interne e ben 5 chilometri di cavo. Il primo Albero di Natale disegnato sull’acqua sarà visibile ogni sera dal Parco della Rocca Medievale di Castiglione del Lago a partire da sabato 7 dicembre e fino a lunedì 6 gennaio 2020.

I cittadini possono dare un contributo concreto all’impresa “adottando” una delle 2.400 lampadine che compongono l’albero: con 20 euro riceveranno un attestato e regaleranno un albero al paese che verrà piantato nel 2020, nel territorio castiglionese, con lo scopo di ridurre al minimo l’impronta ecologica del progetto.

Un albero enorme certo, ma un “gigante buono” per l’ambiente che contribuirà a catturare le emissioni di Co2. Già nella serata di mercoledì sono stati centinaia i cittadini che hanno “adottato” una lampadina e nei prossimi giorni tutti lo potranno fare nelle piazze, nei negozi e nei centri commerciali di Castiglione del Lago. Un investimento notevole che viene garantito direttamente dai 21 consiglieri di “Eventi” e che ha ricevuto un contributo dal Comune di Castiglione del Lago (e il personale sostegno del sindaco Matteo Burico) e dal Gal Trasimeno Orvietano che ha finanziato la pubblicità e le inserzioni in alcuni media nazionali.

Ma “Luci sul Trasimeno” non sarà soltanto questo. Il Natale a Castiglione del Lago sarà anche un articolato programma di eventi, di spettacoli, di luci e di intrattenimento per l’intero mese, animando con stile e calore uno dei borghi più belli d’Italia: un’ambientazione da favola che saprà regalare suggestioni uniche. La presentazione ufficiale del programma è prevista per la fine di novembre.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
13 + 27 =