Lega e Forza Italia, Lorenzo Nardelli sindaco per Castiglione Civica a Castiglione del Lago

Lega e Forza Italia, Lorenzo Nardelli sindaco per Castiglione Civica a Castiglione del Lago
Lorenzo Nardelli

Lega e Forza Italia, Lorenzo Nardelli sindaco per Castiglione Civica a Castiglione del Lago

Elezioni Amministrative, Lega, Forza Italia e “Castiglione Civica” lanciano la candidatura a sindaco di Lorenzo Nardelli. “70 anni di monopolio politico della sinistra hanno segnato il declino di Castiglione e del suo territorio, per colpa di una dirigenza locale incapace di valorizzare le potenzialità della nostra comunità. Per questo occorre voltare pagina e assicurare a Castiglione un’Amministrazione che metta al primo posto le necessità della comunità e non gli interessi di partito.

Per farlo serve uscire dalle logiche di appartenenza e puntare su persone preparate che non cerchino poltrone, ma che si mettano al servizio dei cittadini – scrivono in una nota Paolo Terrosi, responsabile Lega del comune lacustre, e Pierina Lodovichi, coordinatrice di Forza Italia, che precisano: “Abbiamo rinunciato ad esprimere una candidatura di partito nonostante il consenso che i nostri movimenti raccolgono per sostenere Lorenzo Nardelli, in forza alla polizia provinciale, avvocato.

Un civico apprezzato oltre i confini naturali del centro-destra

Un civico apprezzato oltre i confini naturali del centro-destra, ci auguriamo che Fratelli d’Italia faccia lo stesso. Il 16 Marzo scorso, alla presenza dei rappresentanti locali e dei vertici regionali dei partiti di centrodestra, avevamo proposto di andare oltre i nomi di coloro che già avevano avuto esperienze in Consiglio comunale e tutti erano stati d’accordo.

Al termine dell’incontro Fratelli d’Italia aveva chiesto due giorni di tempo, ufficialmente per convincere i livelli locali della bontà della scelta, ma in realtà i suoi esponenti hanno lavorato per far venir meno tale possibilità continuando a puntare ostinatamente su un candidato che non ha alcuna possibilità di vittoria con l’unico intento di assicurare al partito maggiore visibilità.

Noi abbiamo scelto di non cedere ai ricatti e continuare sulla strada intrapresa nell’interesse dei cittadini, individuando una candidatura capace di assicurare ai castiglionesi un’alternativa concreta e seria che vada oltre le aspirazioni personali e che sappia raccogliere il consenso necessario per vincere, per questo oltre alle liste di partito, il nostro candidato sarà sostenuto anche da una lista civica che raccoglie tra gli altri professionisti, imprenditori e artigiani locali che hanno scelto di impegnarsi in prima

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*