Che fine ha fatto la riqualificazione dell’ospedale di Castiglione del Lago? E la chirurgia d’urgenza?

Che fine ha fatto la riqualificazione dell'ospedale di Castiglione del Lago? E la chirurgia d'urgenza?

Che fine ha fatto la riqualificazione dell’ospedale di Castiglione del Lago? E la chirurgia d’urgenza?

Augusto Peltristo Capogruppo della minoranza di centro destra all’Unione dei Comuni e Capogruppo della Civica di Piegaro torna sulla questione sanità nel Trasimeno chiedendo informazioni sulla riqualificazione e ampliamento dell’ospedale di Castiglione del Lago e sull’attività della chirurgia d’urgenza con una missiva inviata al Commissario Asl Umbria 1 Luca Lavazza, alla Direzione Medica dell’ ospedale Stefano Lentini e al Direttore del Distretto del Trasimeno Simonetta Simonetti.

“Il nostro Gruppo Consiliare – esordisce Peltristo – in questi anni ha sempre avuto a cuore la situazione Sanitaria del Trasimeno e non solo,  stavolta abbiamo chiesto notizie riguardo all’ampliamento e riqualificazione dell’Ospedale di Castiglione del Lago ed in particolar modo dell’attività chirurgica d’urgenza”.

“Per ciò che attiene ai lavori sul nosocomio – prosegue il Capogruppo – abbiamo richiesto il crono programma dei lavori di riqualificazione dell’ Ospedale, progetto  stabilimento ospedaliero e palazzina medicina, la data presunta di fine lavori ed il costo complessivo del progetto”.

“Per quanto concerne l’attività chirurgica d’urgenza – aggiunge Peltristo – vogliamo informazioni su quali tipi di urgenze possono essere operabili , quanti e quali tipi di interventi sono stati compiuti nel 2019,  numero e qualifica del personale di cui è composta  e la turnazione che viene adottata 12h o 24h”.

”Visto la situazione attuale – conclude il Capogruppo – ossia che la Sanità nel Trasimeno e in Umbria negli ultimi anni  ha perso o ridotto sensibilmente la presenza e l’attività di servizi sanitari, continueremo anche in futuro di salvaguardare e tutelare il diritto alla salute di tanti cittadini migliorando e ampliando l’offerta e le prestazioni dei servizi sanitari sempre in stretta collaborazione  con tutte le Istituzioni Sanitarie”.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
24 − 14 =