Incontro Gal Trasimeno Orvietano per realizzare progetti

Operatori pubblici e privati potranno proporre idee progettuali per lo sviluppo locale

Videosorveglianza a Magione, Lega, l’amministrazione ci ha ascoltato

Incontro Gal Trasimeno Orvietano per realizzare progetti

Si terrà a Magione presso la sala consiliare, mercoledì 25 maggio ore  21, l’incontro pubblico “Costruiamo insieme il Piano di azione locale (PAL) 2014-2020” promosso dal Gal Trasimeno–Orvietano. Operatori pubblici e privati potranno proporre idee progettuali per lo sviluppo locale delle aree del Trasimeno-Orvietano con particolare riferimento a quelle innovative e che abbiano un’elevata capacità di inclusione sociale.

Le idee progettuali potranno riguardare in particolare lo sviluppo delle aree rurali che tendono al miglioramento della qualità della vita, alla tutela e valorizzazione dell’ambiente e del paesaggio, ai servizi alla popolazione, alla crescita economica e occupazionale delle imprese agricole, turistiche e artigiane, alla conservazione del patrimonio storico, artistico e culturale e in generale allo sviluppo locale. Interverranno Giacomo Chiodini, sindaco di Magione; Massimo Tiracorrendo e Francesca Caproni, rispettivamente presidente e direttore del Gal Trasimeno-Orvietano.  «I GAL – commenta il vicepresidente Marco Pignattini – rappresentano una opportunità unica e concreta di utilizzo mirato e proficuo di risorse comunitarie, per lo sviluppo locale, la creazione di nuove opportunità lavorative ed il potenziamento/riqualificazione di attività già esistenti».

Incontro

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*