Magione-Montenegro. Un incontro per scambi di storia ed economia

Sabato 3 dicembre visita dell’Ambasciatrice del paese montenegrino unito a Magione dalla figura di Fra Giovanni da Pian del Carpine

Incontro Magione_Montenegro

Magione-Montenegro. Un incontro per scambi di storia ed economia

Proseguono le relazioni tra la Repubblica del Montenegro e la comunità magionese con la presenza a Magione, sabato 3 dicembre, dell’Ambasciatrice in Italia del paese montenegrino, Milena Sofranac Ljubojevic, per una serie di iniziative legate alla storia che unisce le due realtà e a progetti di collaborazione in cui Magione diventa luogo di confronto tra la delegazione montenegrina e rappresentanti delle realtà economiche e produttive regionali, per favorire scambi turistici, commerciali ed economici tra i due paesi.

I rapporti tra il paese di Magione e la Repubblica del Montenegro nascono dalla condivisione di un’importante figura storica, quella del missionario francescano Fra Giovanni da Pian del Carpine nato a Magione nel 1182 e deceduto ad Antivari, antica Bar città del Montenegro, nel 1252 primo occidentale ad arrivare nell’attuale Mongolia. È autore dell’Historia Mongalorum racconto del suo viaggio compiuto tra il 1245 e il 1247 per conto di Papa Innocenzo IV.

PROGRAMMA

Il programma della giornata vede, alle ore 10.30, lo scambio di saluti nella Sala del Consiglio comunale con gli interventi del sindaco Giacomo Chiodini, dell’ambasciatrice della Repubblica del Montenegro, Milena Sofranac Ljubojevic, e dell’assessore alla cultura Vanni Ruggeri. Alle 11.30, Biblioteca comunale Vittoria Aganoor Pompilj, cerimonia di scoprimento della targa in omaggio alla Regina Elena di Savoia principessa del Montenegro. La targa ricorda la donazione fatta dalla Regina, nel 1933, all’asilo comunale di Magione allora ospitato nella sede dell’attuale Biblioteca comunale Vittoria Aganoor Pompilj sulla cui facciata verrà collocata.

Alle 15.30, Castello dei Cavalieri di Malta, l’incontro con rappresentanti di Associazioni di categoria e imprenditori dei diversi settori economici del territorio in cui verranno analizzati diversi temi quali: economia montenegrina: investimenti e prospettive, fiscalità ed opportunità, cooperazione internazionale, ingresso in EU: aspetti e normative doganali attuali e future; verrà fatto un focus, con esperti del settore, su bandi europei istituzionali ed imprenditoriali. Oltre al Sindaco e all’Ambasciatrice interverranno Silvia Burzigotti, assessore alle attività produttive del Comune di Magione, Michele Benemio, presidente Consorzio Urat e Danijela Djudjevic, presidente dell’associazione Italia-Montenegro Regina Elena, che coordinerà l’incontro.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*