A Narrazioni Mirko Revoyera con “Ma tu guarda il mondo”

A Narrazioni Mirko Revoyera con “Ma tu guarda il mondo” , Sabato 13 agosto al Giardino del Pomarancio il favolista

A Narrazioni Mirko Revoyera con “Ma tu guarda il mondo”

Mirko Revoyera a “Narrazioni: storie, racconti, scritture” porta “Ma tu guarda il mondo” (Edizioni Futura). Sabato 13 agosto alle ore 18 al Giardino del Pomarancio, nella suggestiva cornice della Rocca Medievale di Castiglione del Lago, il favolista, contastorie, autore e burattinaio perugino torna a portando trentatré ritratti di personaggi reali fra misteri inspiegabili, sortilegi e follie.

Narrazioni: storie, racconti, scritture” è la rassegna dedicata ai libri del Comune di Castiglione del Lago giunta alla seconda edizione organizzata in collaborazione con Libri Parlanti Books & Coffee, la Biblioteca Comunale e Lagodarte Impresa Sociale.

Trentatré storie, ciascuna col suo sapore, da gustare con calma. In esse sono ritratte persone colte dal reale ma immerse nel mistero di inspiegabili, sortilegi e follie. Le vicende narrate si risolvono proprio con l’intervento del guizzo magico che va afferrato, riferito, incastonato nel racconto senza cedere alla maldestra pretesa di spiegarlo. Il sorprendente, lo straordinario, che noi tutti cerchiamo nello scorrere dei giorni, è infatti intrecciato impercettibilmente alla quotidianità, e si lascia scoprire da chiunque sia disposto ad abbandonarsi all’incanto.

La copertina è stata scattata da Andrea Cittadini ed è un autoritratto dello stesso fotografo.

Ma tu guarda… Hans e Greta, girovaghi artisti del cartone; Otello e Raimondo, marinai legati dalla Centana; Pericle, il minatore tredicenne che diventa uomo tra le braccia di una fata; Riccardo, gabbato dalle malie di una life-coach; Babbo Natale operaio lungo la superstrada; Zia Italia, il vecchio Pinocchio ricoverato, Erminia la zoppa, il matto Sandokan e Il Tigre, matto pure lui; Terzilia e Quintilia sorelle in guerra per cent’anni, e tanti altri: tutti figli della quotidiana, inarrestabile giostra dei giorni.

 

Mirko Revoyera si occupa di teatro antico, narrativa popolare e fiabistica. Ha prodotto dal 1991 spettacoli per ragazzi e adulti. Tra gli altri: nel 2002 “La Malerba – Veglia di sogni e quotidiani prodigi” (con testi di Eduardo Galeano), nel 2004 “Favole calde, favole fredde”, nel 2008 “Giufà a rottadicollo”, nel 2001 “Fra’ Rafae’ overo l’abbito face lo monaco”, nel 2006 “Caravanserraglio”, nel 1998 “Agnolaccio l’Omo salvatico”, nel 2003 “Naso di latta”, nel 2010 “Pinocchio e Barbablù”, nel 2011 “Animali – Viaggio intorno alle favole di Esopo”, e altre produzioni.

Nel 2002 è in tourneé italiana col “Chococircus”, partecipa alla serie televisiva “Don Matteo 6”, al film “Domani” di Francesca Archibugi, al documentario di RAI 2 sulla Quintana di Foligno. Negli ultimi anni ha prodotto audio-libri di favole musicate per le edizioni musicali EGEA SMALL “Il Paese dei Mille impegni”, “Tatanga e i suoni del mondo”, “Il Canto di Natale” (Adattamento da Dickens), “Dire Fare Baciare Lettera Testamento”, “Il Castello Zum pa pa”, e per Edizioni Si l’audiolibro per adulti “Parole sul fondale”; nel 2011 ha pubblicato il libro di racconti brevi “1991 Parole in scatola” con Paolo Magionami, per le Edizioni Corsare. Nel 2011 ha portato in scena “Glu glu glu, storie di mare per bambini e pesciolini”. e “Amelia e l’orso parlante – Favole dei popoli nomadi”.

 

Conduce l’incontro Maria Grazia Virgilio, titolare della libreria Libri Parlanti Books & Coffee.

A Narrazioni “Ma tu guarda il mondo”: Mirko Revoyera presenta trentatré ritratti dal vero

 

Sabato 13 agosto al Giardino del Pomarancio il favolista, contastorie, autore e burattinaio perugino torna a Castiglione portando sortilegi e follie

 

Castiglione del Lago, 10 agosto 2022 – Mirko Revoyera a “Narrazioni: storie, racconti, scritture” porta “Ma tu guarda il mondo” (Edizioni Futura). Sabato 13 agosto alle ore 18 al Giardino del Pomarancio, nella suggestiva cornice della Rocca Medievale di Castiglione del Lago, il favolista, contastorie, autore e burattinaio perugino torna a portando trentatré ritratti di personaggi reali fra misteri inspiegabili, sortilegi e follie.

Narrazioni: storie, racconti, scritture” è la rassegna dedicata ai libri del Comune di Castiglione del Lago giunta alla seconda edizione organizzata in collaborazione con Libri Parlanti Books & Coffee, la Biblioteca Comunale e Lagodarte Impresa Sociale.

 

Trentatré storie, ciascuna col suo sapore, da gustare con calma. In esse sono ritratte persone colte dal reale ma immerse nel mistero di inspiegabili, sortilegi e follie. Le vicende narrate si risolvono proprio con l’intervento del guizzo magico che va afferrato, riferito, incastonato nel racconto senza cedere alla maldestra pretesa di spiegarlo. Il sorprendente, lo straordinario, che noi tutti cerchiamo nello scorrere dei giorni, è infatti intrecciato impercettibilmente alla quotidianità, e si lascia scoprire da chiunque sia disposto ad abbandonarsi all’incanto.

La copertina è stata scattata da Andrea Cittadini ed è un autoritratto dello stesso fotografo.

Ma tu guarda… Hans e Greta, girovaghi artisti del cartone; Otello e Raimondo, marinai legati dalla Centana; Pericle, il minatore tredicenne che diventa uomo tra le braccia di una fata; Riccardo, gabbato dalle malie di una life-coach; Babbo Natale operaio lungo la superstrada; Zia Italia, il vecchio Pinocchio ricoverato, Erminia la zoppa, il matto Sandokan e Il Tigre, matto pure lui; Terzilia e Quintilia sorelle in guerra per cent’anni, e tanti altri: tutti figli della quotidiana, inarrestabile giostra dei giorni.

 

Mirko Revoyera si occupa di teatro antico, narrativa popolare e fiabistica. Ha prodotto dal 1991 spettacoli per ragazzi e adulti. Tra gli altri: nel 2002 “La Malerba – Veglia di sogni e quotidiani prodigi” (con testi di Eduardo Galeano), nel 2004 “Favole calde, favole fredde”, nel 2008 “Giufà a rottadicollo”, nel 2001 “Fra’ Rafae’ overo l’abbito face lo monaco”, nel 2006 “Caravanserraglio”, nel 1998 “Agnolaccio l’Omo salvatico”, nel 2003 “Naso di latta”, nel 2010 “Pinocchio e Barbablù”, nel 2011 “Animali – Viaggio intorno alle favole di Esopo”, e altre produzioni.

Nel 2002 è in tourneé italiana col “Chococircus”, partecipa alla serie televisiva “Don Matteo 6”, al film “Domani” di Francesca Archibugi, al documentario di RAI 2 sulla Quintana di Foligno. Negli ultimi anni ha prodotto audio-libri di favole musicate per le edizioni musicali EGEA SMALL “Il Paese dei Mille impegni”, “Tatanga e i suoni del mondo”, “Il Canto di Natale” (Adattamento da Dickens), “Dire Fare Baciare Lettera Testamento”, “Il Castello Zum pa pa”, e per Edizioni Si l’audiolibro per adulti “Parole sul fondale”; nel 2011 ha pubblicato il libro di racconti brevi “1991 Parole in scatola” con Paolo Magionami, per le Edizioni Corsare. Nel 2011 ha portato in scena “Glu glu glu, storie di mare per bambini e pesciolini”. e “Amelia e l’orso parlante – Favole dei popoli nomadi”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*