Lo storico Claudio Vercelli interverrà su Negazionismo e web per la Giornata della memoria

Uno dei massimi esperti dell’Olocausto sarà ospite delle iniziative promosse dall’assessorato alla cultura del Comune di Magione su “Negazionismo e Olocausto”

 
Chiama o scrivi in redazione


Claudio_Vercelli_storico_italiano

Uno dei maggiori studiosi contemporanei su Olocausto e negazionismo, lo storico Claudio Vercelli, sarà ospite lunedì 25 gennaio, ore 17.30 pagina Fb Magione cultura, del terzo appuntamento promosso dall’assessorato alla cultura del Comune di Magione nell’ambito delle iniziative per la Giornata della memoria sulla questione “Negazionismo e Olocausto. Paradigmi, paradossi e pratiche della memoria:.

© Protetto da Copyright DMCA

Membro del comitato scientifico dell’Istituto di studi storici Gaetano Salvemini si occupa delle deportazioni, dei sistemi concentrazionari, dei genocidi e dei negazionismo dell’Olocausto.

È inoltre docente di Storia dell’ebraismo all’Università la Cattolica di Milano nonché di storia dell’Europa contemporanea all’Università popolare di Torino e consulente scientifico per la Rete Universitaria per il Giorno della Memoria. In qualità di giornalista collabora in diverse riviste

Il suo libro “Il negazionismo. Storia di una menzogna” pubblicato nel 2013 per Laterza è considerato il primo studio che ha ricostruito il fenomeno del negazionismo nelle sua varie articolazioni nazionali e argomentative.

Il suo interesse si estende anche ai non ebrei deportati ed imprigionati nei campi di concentramento così come, più in generale, a tutte quelle altre categorie che lo furono per ragioni politiche, etniche e religiose.
Come relatore, ha partecipato a diverse conferenze, convegni nazionali, seminari, dibattiti e workshop. Numerose le pubblicazioni sui diversi campi di studio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*