Ponticelli, al via i lavori contro il rischio idraulico

 
Chiama o scrivi in redazione


Ponticelli, al via i lavori contro il rischio idraulico

Ponticelli, al via i lavori contro il rischio idraulico
Lavori Consorzio Bonifica con finanziamento di due milioni di euro dalla Regione

Sono stati consegnati in data 20 gennaio 2016 alla ditta appaltatrice, i lavori commissionati dal Consorzio di Bonifica della “Val di Chiana Romana e Val di Paglia” per la realizzazione degli interventi di mitigazione del rischio idraulico sul bacino del fiume Chiani nel territorio del Comune di Città della Pieve.

© Protetto da Copyright DMCA

Il progetto vede il consolidamento e la protezione delle strutture arginali in corrispondenza del nodo idraulico di Ponticelli (1° stralcio funzionale) per un importo complessivo di due milioni di euro. I lavori inizieranno nel mese di febbraio e l’ultimazione è prevista entro il mese di novembre. Si tratterà di opere per il consolidamento degli argini dei corsi d’acqua a ridosso del centro abitato di Ponticelli per  evitare rotture causate anche dalla presenza di profonde tane e cunicoli procurati da fauna selvatica. A tale riguardo, con un precedente lotto di lavori già eseguiti dal Consorzio in zona Porticciolo per un importo complessivo di 300 mila euro, si è già provveduto a installare georeti anti intrusive per la fauna selvatica.

Oltre al progetto di consolidamento arginale è in fase di avanzata progettazione esecutiva un secondo intervento che è stato approvato in Conferenza dei Servizi, e che prevede oltre al consolidamento dell’argine destro del fiume Chiani, (dal ponte della direttissima al centro macchine del Consorzio di Ponticelli), la realizzazione di un impianto di sollevamento per convogliare le acque che si accumulano prima della chiusa recentemente collocata a protezione del sistema fognario di Ponticelli, in prossimità della linea direttissima a ridosso del torrente Fossanova Pievese.

Per l’impianto di sollevamento, verrà creata una vasca d’accumulo in cemento armato con apposito locale tecnico, con relativo sistema di pompaggio che convogliano le acque verso il limitrofo torrente Fossanova Pievese. Sistema che entrerà in funzione in caso di emergenza.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*