Maurizio de Giovanni ospite della Biblioteca Comunale di Città della Pieve

 
Chiama o scrivi in redazione


città della pieve

Maurizio de Giovanni, il noto scrittore napoletano famoso per aver creato la serie di gialli con protagonista il Commissario Ricciardi, sarà ospite della Biblioteca Comunale di Città della Pieve mercoledì 22 luglio. Nel caratteristico cortile di Palazzo della Corgna, alle ore 21.00, il celebre autore presenterà il suo ultimo libro, Anime di vetro. Falene per il commissario Ricciardi. Sarà l’occasione per incontrare uno degli scrittori italiani che da qualche anno sta riscuotendo un grande successo di pubblico.

Donatella Cortiula, che lo intervisterà, ci permetterà di conoscerne gli esordi, nel 2005, quando partecipò ad un concorso letterario per giovani emergenti con un racconto che sarebbe poi diventato la base de Il senso del dolore, il primo giallo ambientato nella Napoli degli anni Trenta che ha per protagonista il malinconico Commissario Ricciardi.

Fu un successo: i lettori amanti del genere gli riconobbero grandi meriti e per De Giovanni iniziò un periodo intensissimo di intenso lavoro ma soprattutto di grandi soddisfazioni. Vennero infatti pubblicati nel giro di pochi anni altri 9 romanzi (l’ultimo, il decimo, è quello che viene presentato a Città della Pieve) e la creatività dell’Autore era tale che nel 2012, con Il metodo del coccodrillo, dette inizio ad una nuova serie di gialli, questa volta ambientati nella Napoli contemporanea e con protagonista un nuovo personaggio: l’ispettore Lojacono.

Anche in questo causo il pubblico fu più che favorevole tanto che da Buio per i bastardi di Pizzofalcone sarà tratta una fiction televisiva. I suoi romanzi sono tradotti in varie lingue per cui è lecito definirlo uno degli scrittori italiani più prolifici e amati dai lettori italiani e stranieri.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*