“Fantasmi di vetro. La vera storia del Castello di Macereto” a Piegaro

Piegaro, aspettando il Natale al Museo del vetro

PIEGARO – Se la cultura non è più il terreno su cui seminare, se il teatro rimane una sfida aperta per il pubblico, se è sempre più difficile raccontare il passato di una comunità alle nuove generazioni, il tentativo realizzato dalla Compagnia Teatrale I Vetrofusi insieme all’Associazione Il Borgo di Piegaro in collaborazione con Voci & Progetti,  è senz’altro meritorio, perché riesce a coniugare divertimento e memoria con la rappresentazione di un testo, scritto dalla regista Beatrice Meacci, “Fantasmi di vetro. La vera storia del Castello di Macereto”.

Un luogo suggestivo ai confini del tempo, due “improbabili” guide, una turista americana e una italiana… un camerlengo e una strega che da secoli abitano il castello di Macereto nell’attesa di una luce… . Ossessioni, desideri, scene visibili e “invisibili”, situazioni esilaranti e drammatiche, personaggi veri e inventati trasportano la realtà nella finizione e la finzione nella realtà… Dove sarà la VERITA’?

Per scoprirlo l’appuntamento è per domenica 7 dicembre alle ore 21.15 alla Sala comunale di Piegaro (adiacente Circolo Endas – Ingresso libero).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*