Chiusi Scalo, martedì c’è la Fiera alla stazione

Fiera alla stazione

CHIUSI SCALO (SIENA) – Appuntamento con la tradizionale “Fiera alla Stazione“, in programma martedì 2 giugno a Chiusi Scalo dalle ore 9 fino alle 22. L’iniziativa, che vede coniugare i negozi aperti con una mostra mercato, è promossa dal Centro commerciale naturale Chiusinvetrina in collaborazione con il Consorzio Cosap 99, con il contributo della Banca di Valdichiana e con il patrocinio del Comune di Chiusi.

A fare da contorno agli esercizi commerciali ci saranno oltre 120 operatori, provenienti dal Centro Italia, più 50 tra artigiani e hobbisti. I banchi proporranno capi di abbigliamento, intimo, calzature, pelletteria, casalinghi, biancheria per la casa, articoli da regalo e prodotti tipici locali. L’area della fiera comprenderà, come da tradizione, il triangolo composto da via Cassia Aurelia, via Michelangelo Buonarroti e via Leonardo da Vinci, intorno a Piazza Dante e alla Stazione ferroviaria, ma si estenderà anche a via Mazzini, via Mameli, via Morgantini e via Isonzo.

«Chiusi è l’espressione che più di tutte – afferma Massimiliano Baccari, presidente di Cosap 99 – ha maturato l’integrazione del commercio fisso con quello ambulante. Un binomio che oggi, più che mai, è vincente ed in grado di affrontare le sfida con la grande distribuzione organizzata perché è solo così che diventiamo grandi ed organizzati. Questa armonizzazione fa si che per un giorno Chiusi Scalo diventi il più grande centro commerciale naturale della Toscana».

Durante la giornata sono previsti anche degli eventi collaterali. Alle ore 17 in occasione della celebrazione della Festa della Repubblica si terrà la consegna in piazza Garibaldi, da parte del sindaco Stefano Scaramelli, della Costituzione ai neomaggiorenni e, a seguire, il concerto della Filarmonica Città di Chiusi.

COSA È COSAP 99 – La Cosap 99 organizza ogni anno circa 20 fiere nel territorio del centro Italia. Il Consorzio Operatori su Aree Pubbliche è nato nel 1999 per iniziativa di operatori economici su aree pubbliche. Gli obiettivi della nascita di questa realtà sono molteplici: per ottimizzare i costi delle iniziative; per organizzare mostre mercato in forma di evento commerciale, ludico e culturale; per essere solidali; per lavorare con le istituzioni, con le associazioni di categoria, con organizzazioni economiche e culturali, associazioni e singoli. Nelle fiere promosse da Cosap 99 sono presenti artigiani, produttori agricoli locali e non, animatori, operatori con diverse merceologie. Tutto e di più per questa realtà che punta ad incrementare la sua presenza nei territori.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*