Panicale, San Valentino scacciacrisi

PerSo Perugia, tra i finalisti il docufilm prodotto da Pan Kalon
PerSo Perugia, tra i finalisti il docufilm prodotto da Pan Kalon

Tavernelle e la Valnestore cambiano marcia. Nella giornata degli Innamorati, che coincide anche con il fine settimana di Carnevale, la neonata Associazione “Centro Commerciale Naturale di Tavernelle”, a cui aderisce una trentina di commercianti, artigiani e professionisti locali, dà vita ad un evento che unisce il divertimento al risparmio. Una due giorni da “spendere insieme”, come recita il programma, il 14 e 15 febbraio prossimi, nel centro abitato di Tavernelle, che ha il sapore della rinascita dopo un periodo di forti preoccupazioni per il futuro lavorativo del territorio. “L’iniziativa di San Valentino – spiegano i promotori – vuole andare oltre la mera attività commerciale, per coinvolgere e sostenere coppie e famiglie mettendoci il ‘Cuore’”. L’evento prevede per sabato 14 febbraio l’allestimento di una postazione di tiro con l’arco per dar modo ad adulti e bambini di familiarizzare con questa disciplina. L’attività sarà supervisionata da istruttori e tesserati Fitast e Fitarco, che per l’occasione vestiranno i panni di “Cupido” e faranno divertire bambini e adulti coinvolgendoli nel tiro delle frecce. La Proloco offrirà cioccolata calda e i commercianti accoglieranno i clienti con sconti particolari, in una location e atmosfera tutta “a cuori”. La festa proseguirà per i bambini nel pomeriggio di domenica 15 febbraio con il Carnevale in Piazza, con la sfilata delle maschere lungo le vie di Tavernelle “a suon di coperchi e mestoli” e con la successiva premiazione della maschera più originale e stravagante. Tavernelle è per la Valnestore da sempre punto di riferimento per il commercio e le attività produttive. Storicamente luogo di passaggio e di mercato, “oggi Tavernelle – dichiara il sindaco Giulio Cherubini – riparte da questa iniziativa e dalle imminenti opere di riqualificazione urbana e di marketing territoriale previsti dal finanziamento PUC3 regionale, per una nuova fase di sviluppo del nostro territorio”. L’Associazione “Centro Commerciale Naturale di Tavernelle” coinvolge più di 30 attività ed è sostenuta dall’Amministrazione comunale di Panicale per il rilancio e il sostegno alle attività produttive nell’area della Valnestore.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*