Vela, weekend di regate a Castiglione del Lago

 
Chiama o scrivi in redazione


Castiglione del Lago – Più di 40 barche in acqua nel Trasimeno, tra sabato e domenica scorsi. Due gli appuntamenti: il sabato si è svolta la regata sociale a squadre del Club Velico Castiglionese; mentre domenica c’è stato il tradizionale appuntamento, alla 6a edizione, di “Vela a Scacchi”, con equipaggi misti di velisti e scacchisti.
Bella la regata sociale, a cui hanno partecipato circa 70 velisti impegnati in 8 squadre, formate da 4 barche ciascuna, con i componenti sorteggiati a condurre optimist, laser, meteor, classe libera. Un bel vento di Nord Est di 12-13 nodi ha sospinto fin quasi al tramonto le barche, nelle due regate disputate. Alla fine, ha vinto la squadra formata da Morgan-Marchettoni-Ricchiardino-Toppi; secondi si sono classificati Guerini-Migliori-Lucioli-Mariottino e terzi Zucchini-Barbieri-Dragoni-Di Lello. Bella la regata sociale, si diceva, anche perché i velisti del CVC, con tante barche a competere, erano di tutte le età: ha 6 anni e ben 86 il più … esperto.
Molto interessante per il suo mix, la gara “Vela a scacchi”, giunta alla 6a edizione, organizzata da CVC, Federazione scacchistica di Perugia, Lega navale sezioni di Siena e San Feliciano. Nove gli equipaggi, una quarantina tra velisti e scacchisti insieme, che si sono sfidati sul lago il mattino, nella regata durata oltre un’ora e assistita da un bel vento di Nord Est di 12-14 nodi. Il pomeriggio, invece, si sono fatti largo torri e cavalli, re e regine, nella concentrata tensione delle scacchiere. I giocatori provenivano da Siena, Perugia, Arezzo, tra di essi 3 di nazionalità russa. Alla fine, nella classifica combinata, hanno vinto lo scacchista Alessandro Patelli ed il velista Giancarlo Chielli. A latere, si è svolto un torneo juniores di scacchi, vinto dal russo Daler Amonov.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*