Il Comune di Tuoro ringrazia We love beer

We love beer a Tuoro, il binomio funziona, uno sguardo al futuro
birra

Il Comune di Tuoro ringrazia We love beer Festival e rilancia: “Cominciamo subito a parlare dell’edizione 2016”

di Simona Cortona
Il Sindaco Patrizia Cerimonia e l’assessore alla cultura Jacopo Tofanetti, emozionati ed estremamenti soddisfatti del risultato in termini di presenze turistiche e della promozione di Tuoro ringraziano gli organizzatori di # Welovebeer

“Siamo molto soddisfatti dell’organizzazione del festival “We love beer” tenutosi a Campo del Sole di Tuoro lo scorso fine settimana” – dichiarano il Sindaco Patrizia Cerimonia e l’assessore alla cultura di Tuoro Jacopo Tofanetti, “Abbiamo voluto un gruppo di giovani esperti come Cristiana Mariani e Francesco Franki D’Arcangelo della società  Eve srl “Costruttori di eventi” perché sapevamo le loro potenzialità e loro creatività già sperimentata in altri eventi a Perugia, Foligno e Bevagna. E cosi è stato e la sfida è stata vinta grazie a “We love beer”.

In quei giorni abbiamo rivisto un  Campo del Sole godere dell’arrivo di tante nuove presenze, dalla vicina Toscana, dalla Campania, dal Lazio, dalla provincia di Perugia, Foligno, Umbertide e Città di Castello. Per  amministratori come noi, che credono nella valorizzazione del proprio territorio è stata proprio una bella emozione” Le stime – prosegue l’Assessore – tracciate dagli organizzatori e dagli arrivi al camping Punta Navaccia (461 nuovi arrivi dal 26 al 30 agosto) confermano le mie sensazioni così come i dati dei social diffusi ieri da Eve srl (facebook 98.430 visualizzazioni sui post, 14.509 visualizzazioni il video promo per le night e 3.240 il video girato all’apertura del festival, 60 articoli su google news e web,  twitter con @lovebeerumbria che se ieri aveva 13.7K impression, oggi è salito a 14.6K) dimostrano le grandi potenzialità in termini di promozione e gradimento che Tuoro e il lago Trasimeno hanno nel territorio italiano e in Europa”. “Vorrei – continua Tofanetti- con orgoglio comunicare che il twitt di @lovebeerumbria con la foto della scultura di Cascella del Parco di Campo del Sole è stato top twitt con 890 impression in un solo giorno e visto che anche Heather Parisi ci ha inserito tra i preferiti, proporremo a Eve srl di invitarla alla prossima edizione”.

“I miei ringraziamenti e quelli del Sindaco di Tuoro vanno anche per le scelte della direzione artistica di Francesco Franki D’Arcangelo che ha voluto dare spazio e far esibire giovani gruppi del panorama umbro ( Livido Rock,  Tito and the Chicken Raiders,  Four Sex Magik Peppers – Red Hot Chili Peppers Tribute Band, Organicanto,  i Sex Mutants rock band, i Kronoos compagnia di artisti con grandi abilità fisiche) e all’idea di creare un ponte virtuale tra i Dj del Serendipy di Foligno e l’Urban di Perugia.

Gli operatori del cibo internazionale e delle birre artigianali che offrono oggi importanti sbocchi per i nostri giovani anche a livello lavorativo come sostiene la Unionbirrai e Cristiana Mariani esperta del settore, hanno fatto il resto. I loro piatti tipici e la loro qualità (Argentina, Spagna, Austria, America, Messico, Belgio,Venezuela, Brasile, Giappone e Germania per la sezione cucine internazionali; Piemonte, Emilia Romagna, Marche, Abruzzo, Toscana, Liguria, Sicilia e Umbria) hanno fatto di Tuoro, in questi quattro giorni, una meta speciale al centro dell’Europa. Un ultimo ringraziamento lo vorrei fare alla stampa locale e ai quotidiani on line (Umbria Journal, Umbria24, Perugia Today, La Goccia, Piacere Magazine) che hanno creduto e supportato We love beer e la nostra amministrazione. Abbiamo gia cominciato a parlare con Eve srl per una seconda We love beer 2016 con grandi novità.”

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
10 × 2 =