Ottimo risultato per Yes Trasimeno

Ottimo risultato per Yes Trasimeno

Ottimo risultato per Yes Trasimeno.
Assessore Pippi già lancia l’evento per gli anni futuri: «La strada è quella giusta»

Tre giorni per conoscere, vivere e gustare uno dei borghi più belli d’Italia: Castiglione del Lago lo scorso fine settimana ha ospitato Yes Trasimeno, un evento in cui turismo, bellezza, prodotti tipici, ma anche musica e giochi, sono stati assoluti protagonisti. Organizzato dal Comune di Castiglione del Lago e dall’associazione “I Borghi più Belli d’Italia”, in collaborazione con URAT (Unione Ristoratori e Albergatori del Trasimeno), Frantoi Aperti, la Strada del Vino Colli del Trasimeno e con la partecipazione della locale Pro Loco, la tre giorni è stata un successo che è andato oltre le aspettative.

«Ottimo risultato per Yes Trasimeno – ha sottolineato l’assessore allo sviluppo economico e vicesindaco Romeo Pippi – con migliaia di persone che hanno riempito il centro storico e gli operatori economici che hanno collaborato attivamente con gli organizzatori per elevare il livello dell’iniziativa. Una tre giorni che ha messo in risalto e valorizzato Castiglione e tutta l’area del Trasimeno, con le sue bellezze che sanno incantare centinaia di migliaia di visitatori ogni anno».

All’Oleificio Pozzuolese una partecipazione significativa di pubblico per la degustazione dell’olio extravergine, con un interesse che cresce di anno in anno, anche per la maggiore attenzione e sensibilità nei confronti dei prodotti locali, strenua difesa contro i tanti scandali alimentari che purtroppo conquistano le prime pagine dei giornali.

Poi interessanti convegni: venerdì mattina con la scuola secondaria “Rosselli-Rasetti” che ha presentato un progetto di marketing territoriale legato all’agricoltura e alla riscoperta delle antiche culture; nel pomeriggio Beatrice Scappini ha dialogato con produttori ed operatori del turismo sul tema della filosofia del “km 0”, sottolineando l’importanza di creare una filiera per dare forza alle attività locali.

Sabato un convegno di alto livello dal titolo “Marketing territoriale turistico e social media” nel quale è stata illustrata l’esperienza del club “I Borghi più Belli d’Italia” con la presenza del presidente mondiale dell’associazione Fiorello Primi, della deputata Serena Pellegrino, prima firmataria di un progetto di modifica costituzionale per inserire la “bellezza” nell’art. 1 della Costituzione italiana insieme al “lavoro”, come elemento fondante della nostra Repubblica.

Nel convegno sono stati affrontati i temi legati all’uso dei social media per promuovere i territori, con particolare riferimento a quelli facenti parte dell’associazione de “I Borghi Più Belli d’Italia”. L’uso corretto dei moderni strumenti di divulgazione è stato presentato da esperti del settore che hanno portato alcuni esempi concreti di attività come l’esperienza della Regione Marche, leader nazionale in questo campo.

Domenica infine grande partecipazione al “Mercato a km 0” e alla “Mostra mercato delle opere dell’ingegno” con un centro storico pieno e vivace, invaso da tante famiglie e tanti bambini, musica delle street band e infine la spettacolare e scenografica fiaccolata al lago organizzata dall’Arbit.

Nel corso della tre giorni tutti i negozi sono rimasti sempre aperti e tutti i ristoranti del centro castiglionese hanno preparato un’accoglienza tutta particolare ai visitatori. «Yes Trasimeno è un’esperienza da ripetere – secondo Pippi – sempre con questa formula e con il pieno appoggio delle associazioni e degli operatori economici: la strada è quella giusta».

Yes Trasimeno

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*