Panicale, “Move the arts”, parte il progetto di laboratori gratuiti

Sono aperte le iscrizioni per lo stage di teatro previsto dal progetto “Move the arts” che si terrà il 9 maggio al Teatro Caporali di Panicale. Con “Move the arts”, il Comune di Panicale intende costruire un ponte culturale con Londra. Ideato da Joy Harris FRSA e realizzato in collaborazione con l’Arts Council of England, nasce infatti con l’obiettivo di avviare uno scambio con la capitale inglese, nel nome delle arti.

Si parte l’11 aprile con il laboratorio di danza contemporanea curato da Corolinda Lunghi del Trinity College presso la Sala polivalente ex villaggio Enel di Tavernelle. Si proseguirà quindi con il teatro e l’arte. Si tratta in tutti i casi di corsi tenuti da qualificati professionisti del settore, destinati a ragazzi e ragazze di età compresa tra gli 8 e i 25 anni.

I laboratori sono infatti affidati ad insegnanti provenienti dal Globe Theatre di Londra, dal Trinity College di Londra e dalla Galleria Borghese di Roma. Il corso di teatro sarà curato da Adam Coleman del Globe Theatre di Londra mentre il laboratorio di arte sarà tenuto da un insegnante della Galleria Borghese nell’ex Chiesa del Rosario di Panicale. Per ogni corso saranno ammessi al massimo 25 iscritti. Le informazioni sul progetto possono essere reperite nel sito del Comune di Panicale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*