Agello, Montecolognola e Monte del Lago, lavori di consolidamento e restauro

 
Chiama o scrivi in redazione


Agello, Montecolognola e Monte del Lago, lavori di consolidamento e restauro Magione corre in soccorso dei suoi luoghi più belli, 180mila euro per gli antichi borghi

Agello, Montecolognola e Monte del Lago, lavori di consolidamento e restauro
Magione corre in soccorso dei suoi luoghi più belli, 180mila euro per gli antichi borghi

Avviati i lavori sulle mura trecentesche di Monte del Lago che costeggiano via della Confraternita la strada che, da porta Trasimena, riconduce alla provinciale. Demolizione dei vecchi gabinetti pubblici che, realizzati circa cinquant’anni fa proprio in prossimità della porta e ormai da tempo in disuso, deturpavano uno degli angoli più suggestivi dell’antico paese. Consolidamento e restauro della cinta muraria. Eliminazione della vegetazione infestante. Questi i tre interventi principali realizzati dall’area lavori pubblici del Comune, per un costo complessivo di 30mila euro, per restituire al vecchio borgo il pieno godimento dell’antica strada da cui si può ammirare, percorrendola, il panorama del lago Trasimeno.

«Lavori che rientrano in un progetto più generale di riqualificazione dei nostri antichi centri storici e che comprende anche i borghi di Montecolognola e Agello per i quali sono stati stanziati, nel complesso, 180mila euro» fa sapere Nazareno Annetti, assessore ai lavori pubblici.

«Di particolare rilievo – prosegue l’assessore – l’intervento che riguarderà le mura di Montecolognola sulle quali è stato effettuato il rilievo complessivo con una restituzione tridimensionale delle attuali strutture murarie. Il progetto relativo al primo intervento, con un costo rilevante di 120mila euro, consoliderà la parte centrale delle mura urbiche poste sul lato sud. 30mila euro sono state infine destinate al completamento degli impianti all’interno della torre campanaria di Agello ».

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*