Magione: Sottili e la Lista Civica “Progetto Magione” Pronti a Governare

Magione: Sottili e la Lista Civica "Progetto Magione" Pronti a Governare

Giacomo Sottili, candidato sindaco, presenta squadra

Magione: Sottili e la Lista Civica “Progetto Magione” Pronti a Governare

Con la determinazione di portare avanti un’impronta di cambiamento e progresso per la città di Magione, Giacomo Sottili, candidato sindaco della lista civica “Progetto Magione”, supportata da tutto il Centrodestra, presenta una squadra di uomini e donne pronti a mettere in gioco le loro competenze e energie per il bene comune. Sottili apre il dibattito sottolineando il carattere competente e motivato della sua squadra, composta da professionisti provenienti da diversi settori, giovani studenti, e pensionati, tutti uniti dalla volontà di contribuire attivamente alla costruzione di un futuro più promettente per Magione.

Il candidato sindaco evidenzia il lungo lavoro svolto nel corso dei mesi per costruire una lista competitiva, capace di rappresentare tutte le anime della città. Attraverso momenti di ascolto e confronto con i cittadini, Sottili ha riscontrato un grande interesse, entusiasmo e desiderio di cambiamento da parte della comunità. La lista civica “Progetto Magione” si prepara a presentare il proprio programma, frutto di un dialogo serio e costruttivo con tutte le realtà del territorio. L’obiettivo principale è quello di valorizzare le potenzialità della città e affrontare le criticità ereditate dalla precedente amministrazione di sinistra.

Sottili rivolge un ringraziamento particolare al suo partito, la Lega, e alle forze del Centrodestra che hanno dimostrato fiducia nel progetto. Un sentito ringraziamento va anche a tutti coloro che hanno scelto di essere parte attiva di questa iniziativa e soprattutto ai cittadini, che con il loro supporto costante rendono possibile ogni traguardo.

Segue l’elenco dei candidati al Consiglio Comunale di Magione, tutti appartenenti alla lista “Progetto Magione per Sottili Sindaco”. Tra di loro, si contano persone provenienti da diversi ambiti professionali e con un forte legame con il territorio. Le loro esperienze e competenze rappresentano un prezioso patrimonio per il futuro di Magione, garantendo una prospettiva inclusiva e mirata al bene della comunità.

La lista include individui come Stefano Alunni, con una lunga carriera nella Polizia di Stato e un profondo legame con la città, e Michela Alvisi, ingegnere civile attiva nel settore del consolidamento strutturale. Inoltre, sono presenti figure come Francesca Borrini, impegnata nel mondo dello sport e dell’associazionismo, e Antonio Buonfanti, con una lunga esperienza nel campo dell’istruzione e dell’impegno sociale.

La diversità e la varietà di competenze dei candidati rappresentano un punto di forza per affrontare le sfide future di Magione e per garantire una gestione efficace e responsabile del territorio. La lista “Progetto Magione” si presenta come una proposta concreta e innovativa, pronta a tradurre le idee in azioni concrete per il benessere della comunità.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*