Città della Pieve, i primi trenta anni del gruppo Ecologista “Il Riccio”

 
Chiama o scrivi in redazione


Città della Pieve verso il Natale pomeriggi per bambini animati Il Riccio

Città della Pieve, i primi trenta anni del gruppo Ecologista “Il Riccio”

Appuntamento venerdì 24 settembre alle ore 16.00 presso la Sala Grande – Piano Nobile di Palazzo Corgna a Città della Pieve.
Ai presenti sarà consegnato un piccolo omaggio a ricordo del trentennale.

Il pomeriggio avrà inizio con il saluto del Sindaco di Città della Pieve Fausto Risini, quindi a prendere la parola saranno i Presidenti che si sono succeduti, a loro il compito di presentare attività e ricordi nel tempo. Si passerà quindi alla presentazione della Nuova Cartina Escursionistica di Città della Pieve, realizzata da Ferdinando Ramondo e Giuseppe Daniele grazie al contributo di vari sponsor pubblici e privati.

A seguire la dott.ssa Ornella Calderini interverrà sulla collezione dei semi di Paolo De Simone presente all’interno del Museo di Storia Naturale e del Territorio, oggetto di caratterizzazione da parte del CNR IBBR con il patrocinio della Regione Umbria e del Parco 3A, responsabile della valorizzazione della biodiversità agraria per la nostra regione. Nella collezione sono presenti semi di molte specie ortive collezionate e probabilmente coltivate dall’agronomo Paolo de Simone vissuto a Città della Pieve alla fine dell’Ottocento.

Le varietà di tali specie, da un’analisi in corso sulla letteratura del periodo, risultano di larga coltivazione all’epoca, ma rappresentano anche varietà locali di alcune regioni italiane, in particolare la Campania di cui era originario Paolo de Simone. Dato l’interesse per la coltivazione di varietà orticole antiche, anche da parte di agricoltori locali e presso i consumatori, risulta pregevole il recupero di tali varietà o dalla stessa collezione, oppure da collezioni di germoplasma internazionali o da ditte sementiere che hanno mantenuto tali varietà del passato.

Il pomeriggio proseguirà con la presentazione di due libri: “I giovani raccontano il volontariato” e “Le eco-avventure di RIChI e CLOe”, stampati dal Servizio Editoria Sociale Perugia del Cesvol Umbria a seguito della partecipazione del “Riccio” ai bandi “Invito a Proporre” e distribuiti gratuitamente sia ai plessi e agli Istituti Scolastici sia alle Biblioteche del Trasimeno e dell’Alto Orvietano.

Il primo a cura di Ivonne Fuschiotto docente di Italiano e Storia all’Istituto Professionale per i Servizi Commerciali di Città della Pieve, oggi in pensione, che ha promosso il Presidio “Insieme si può” e per anni lo ha guidato. L’idea di scrivere questo testo è nata dal desiderio di lasciare memoria delle esperienze significative sul protagonismo positivo e sul volontariato giovanile, di riflettere sull’importanza della peer education, sulla necessità di stimolare comportamenti e azioni propositive nelle giovani generazioni, per trasmettere esempi costruttivi e buone pratiche. Il libro che racconta il volontariato dalla voce dei giovani degli Istituti Superioni “Italo Calvino” di Città della Pieve e “Rosselli-Rasetti” di Castiglione del Lago, è disponibile in versione online su https://issuu.com/cesvol/docs/presidio_completo_per_web oppure da https://www.cesvolumbria.org/ – Pubblicazioni Cesvol – Editoria Sociale Perugia.

Il secondo, scritto da Yuri Bosetti e illustrato da Cristiana Sarchioni, è un libro per bambini sull’ambiente sotto forma di racconti tra finzione e realtà. Un piccolo manuale che affronta varie tematiche ambientali ed aiuta i bambini ad adottare comportamenti responsabili e, perché no, a guidare gli adulti nel rispetto della natura e della salute.

Per info e prenotazioni contattare uno dei seguenti numeri: 3396134127, 3311716494, 3484555251.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*