Motocross, a Gioiella la prima prova del Tricolore 2016

Motocross, a Gioiella la prima prova del Tricolore 2016

Motocross, a Gioiella la prima prova del Tricolore 2016
Circa 200 piloti in gara sabato e domenica al via anche gli umbri Pagliacci e Lasagna

Castiglione Del Lago – Parte questo week end la stagione motocrossistica 2016 sul circuito internazionale Vinicio Rosadi di Gioiella, gestito dal Moto Club Trasimeno e di proprietà del comune di Castiglione del Lago. A darsi battaglia nelle giornate di sabato e domenica, sui saliscendi del circuito umbro, il meglio dei piloti italiani delle classi MX1 e MX2, al via anche una discreta pattuglia di stranieri impegnati nel mondiale, che approfittano della pausa iridata per migliorare la preparazione in vista del prosieguo del campionato.
La gara è organizzata dal Moto Club Trasimeno in collaborazione con la FX Action, la società che cura l’immagine dei maggiori eventi nazionali del fuoristrada ed è realizzata sotto l’egida della Federazione Motociclistica Italiana.

Un appuntamento maiuscolo questa prima prova, delle sei in calendario che apre la stagione su uno degli impianti più importanti del mondo e che si preannuncia assolutamente avvincente. Tra i nomi più attesi l’ex iridato David Philippaerts su Yamaha – Team DP19 Racing e Alessandro Lupino su Honda Red Moto – Team Assomotor (i cui rispettivi team hanno già garantito la presenza per l’intera stagione) poi il portoghese Rui Goncalves in sella alla Husqvarna del Team Ottobiano-Massignani.
Ma i grandi protagonisti non si fermano qui, da osservare con attenzione c’è anche il pilota delle Fiamme Oro Michele Cervellin sulla Honda del team Martin Racing, apparso già determinato e veloce agli Internazionali di inizio stagione che si presenta al tricolore con tutte le carte in regola per puntare ad una posizione di vertice; così come è attesa la prestazione di Simone Zecchina, passato alla Yamaha CDP-Cortenova, al quale non mancano le motivazioni ber dare spettacolo ed essere protagonista di una grande stagione.

Ad ingrossare le fila dei piloti pronti ad un debutto stagionale sfavillante nella classe maggiore ci sono Samuel Zeni, passato al Team Muzi e Matteo Bonini in sella alla KTM. Da segnalare la partecipazione dei fratelli sloveni Matevz e Jernej Irt entrambi su Yamaha del Team CDP Cortenova e dell’esperto Cristian Beggi sulla Yamaha del Team SM Errezeta. Da segnalare infine i tanti piloti stranieri iscritti, indicazione importante che permette di valutare il notevole interesse che il Campionato Italiano Motocross riscontra anche oltre confine e fra questi spicca il giapponese Key Yamamoto che in sella alla Honda difenderà i colori del Moto Club Trasimeno.

Non folta ma qualificata la pattuglia umbra che vede al via nella classe regina il piegarese plurititolato Alessandro Pagliacci (Kawasaki) e il magionese Ivo Lasagna (Honda). Sono molti poi i piloti di altre regioni che corrono sotto le insegne di club umbri, la parte del leone la fa il Moto Club Spoleto che schiera una decina di concorrenti e fra questi anche Pier Filippo Bertuzzo (Honda), già con importanti esperienze nel mondiale.

La manifestazione si aprirà sabato con le verifiche tecniche, le prove libere che inizieranno alle ore 11.00, nel pomeriggio con inizio alle 15.00 seguiranno quelle ufficiali cronometrate che definiranno gli schieramenti di partenza. Intensissima la giornata di domenica che si aprirà alle 8,30 con gli warm up della MX1 e della MX2, la prima gara vedrà il via alle 10.40 poi altre tre partenze fino le 12.45. Pausa pranzo, per riprendere con le seconde manche alle 14.30. La finalissima del Supercampione alla quale parteciperanno i migliori 20 piloti delle due classi si svolgerà alle 17.20. La consueta cerimonia di premiazione concluderà la prima prova del tricolore 2016.

Per scelta politica degli organizzatori, veramente popolari i biglietti, sabato: unico 10 Euro, domenica intero 15 E. ridotti e tesserati FMI 10 E.

Motocross

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
30 × 23 =