Morte di Nicola Battaglini, il ricordo degli amici, per sempre con noi batta nel cuore

Morte di Nicola Battaglini, il ricordo degli amici, per sempre con noi batta nel cuore

Morte di Nicola Battaglini, il ricordo degli amici, per sempre con noi batta nel cuore. Stava tornando a casa dopo una serata trascorsa in giro con gli amici. Nicola Battaglini, 23 anni, di Mugnano, è morto all’alba di ieri mattina. L’incidente è avvenuto a poche decine di metri da casa. L’auto che guidava è uscita fuori strada dopo essere finito contro un cancello, poi le fiamme. Il tutto è accaduto alle cinque del mattino di ieri.

L’auto di Nicola sbanda improvvisamente in zona strada Due Case. Immediate arrivano le segnalazioni dell’incidente a 118, carabinieri e vigili del fuoco. Ma i soccorsi sono inutili, i soccorritori hanno fatto di tutto per salvarlo. Le comunità di Mugnano e delle zone circostanti sono sotto choc.

Si indaga per stabilire con la massima esattezza quali possano essere state le cause che hanno portato l’auto di Nicola a finire fuori strada. Carabinieri e procura sono al lavoro. Nessuna ipotesi viene esclusa e risposte importanti arriveranno dall’autopsia, molto probabilmente verranno svolti anche accertamenti per stabilire le condizioni psicofisiche del ragazzo al momento di mettersi alla guida. Il ragazzo era molto conosciuto, vista anche la sua partecipazione a eventi importanti per il paese. Nicola lavorava nel Supermercato Bussolini e il padre è responsabile dell’ufficio tecnico del comune di Tuoro. Nicola era fratello del difensore del Pontevalleceppi Andrea.

LEGGI ANCHE: Incidente stradale all’alba a Magione, morto Nicola Battaglini, ragazzo di 23 anni [Foto]

La partita di Coppa di Promozione tra Mugnano e San Venanzo ieri è stata rinviata. Gli amici di Mugnano hanno voluto dedicargli queste righe: “Quando un gruppo canta all’unisono da fuori si sente una sola voce, ma i componenti del gruppo stesso ad occhi chiusi potrebbero riconoscere la singola voce. Quando in un gruppo viene a mancare una voce, le altre voci tacciono per la perdita. Per sempre con noi Batta nel cuore”. 

Il cordoglio del sindaco di magione, Giacomo Chiodini, sulla sua pagina Facebook: Una notizia tragica che colpisce tutti. Le condoglianze più sentite alla famiglia di Nicola e all’azienda Bussolini, dove il giovane lavorava. E’ il secondo ventenne magionese che perde la vita in una strada negli ultimi mesi. Il primo settembre a Magione sarà ricordato dagli amici con un concerto in piazza Cristian scomparso appena tre mesi fa in un incidente motociclistico. A tutti e due arrivi forte il nostro affetto”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*