Che fine ha fatto Cenerentola, a Panicale il 23 aprile

E’ possibile acquistare i biglietti anche on-line sul sito del Teatro Stabile dell’Umbria

Che fine ha fatto Cenerentola, a Panicale il 23 aprile

Caterina Fiocchetti, Ciro Masella, Rafael Porras Montero sono i protagonisti di Che fine ha fatto Cenerentola.

Lo spettacolo, diretto da Ciro Masella, chiude la Stagione 2015/16 del Teatro Caporali di Panicale, sabato 23 aprile, alle 21.

È opinione unanime che Cenerentola sia la più famosa delle fiabe, e probabilmente anche quella che raccoglie i maggiori consensi. È una novella antichissima, comparsa per la prima volta in forma scritta in Cina, durante il nono secolo a. C..

Che fine ha fatto Cenerentola dopo il matrimonio con il Principe Azzurro?

E cosa è successo ad Anastasia e Genoveffa?

Come sono invecchiati i protagonisti di una delle più celebri favole di Perrault?

Ispirandosi al fascino del bellissimo film con Bette Davis e Joan Crawford, il testo originale di Giacomo Fanfani si interroga – e ci interroga – sul mistero della bellezza e sui suoi malefici.

Quanto pesa avere a che fare con la bellezza?

Il bene e il male sono davvero così nettamente distinti?

Gli occhi del principe erano davvero tanto azzurri?

E, alla fine della fiera, ”i sogni son desideri…”?

Che fine ha fatto Cenerentola è il tentativo di esplorare da altre angolature -partendo dalle suggestioni della fiaba – le connessioni che legano un mitico immaginario collettivo alla nostra visione contemporanea del mondo.

Si può prenotare telefonicamente, al Botteghino Telefonico Regionale 075/57542222, tutti i giorni feriali, dalle 16 alle 20. I biglietti prenotati vanno ritirati mezz’ora prima dello spettacolo, altrimenti vengono rimessi in vendita.

E’ possibile acquistare i biglietti anche on-line sul sito del Teatro Stabile dell’Umbria www.teatrostabile.umbria.it.

Cenerentola

 

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
7 × 28 =