Docufilm storico culturale, riprese su Castiglione

Castiglione del Lago cominciato anno politico con formula Question Time Questione migranti: «Noi allo stato non siamo disponibili ad accogliere migranti richiedenti asilo»
Comune Castiglione del Lago

Il 18 agosto alle ore 15,00 si terrà presso la sala del teatro del Comune di Castiglione del Lago, la conferenza stampa di presentazione dell’inizio delle riprese del docufilm storico culturale sul borgo lacustre, sotto il patrocinio del Comune di Castiglione del Lago.

Interverranno, Batino Sergio Sindaco del Comune di Castiglione del Lago, Fernando Jaramillo Estrada, giornalista messicano di chiara fama, produttore e conduttore per il Sistema Michoacano de Radio Y televison del Messico (SMRTV), Valerio Morini, giornalista e produttore italiano di documentari e trasmissioni televisive, Leonardo Magionami, docente del Dipartimento di Scienze storiche e dei beni culturali dell’Università degli Studi di Siena.

Castiglione del Lago, quale borgo di rilevante interesse paesaggistico, storico e culturale, è stato scelto come protagonista del primo numero della serie di tredici documentari rivolti alla conoscenza del patrimonio culturale italiano promossa da SMRTV grazie alla consulenza del prof. Leonardo Magionami.

Tale iniziativa intende realizzare filmati, caratterizzati dall’approfondito tenore storico – scientifico e di alta qualità estetico-narrativo, volti alla conoscenza di borghi italiani poco noti al grande pubblico internazionale e nello specifico sudamericano. Le riprese verranno effettuate nei mesi di agosto e settembre e coinvolgeranno diverse realtà associative del territorio.

La produzione, vuole ripercorrere le tappe salienti della storia locale, partendo dall’epifania leggendaria fino al termine della dinastia dei Della Corgna signori del Lago e del Chiugi perugino, con grande attenzione alle emergenze storiche, artistiche e paesaggistiche, agli aspetti sociali, economici e culturali, alle tradizioni religiose e devozionali.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*