Le fa tutte, non sta ai domiciliari, ruba e usa carte di credito, arrestato

Le fa tutte, non sta ai domiciliari, ruba e usa carte di credito, arrestato

Le fa tutte, non sta ai domiciliari, ruba e usa carte di credito, arrestato

Nella serata di mercoledì 26 gennaio, i Carabinieri della Stazione di Castiglione del Lago (PG) hanno dato esecuzione ad una Ordinanza di Custodia cautelare in carcere, emessa il gioco stesso dal Tribunale di Perugia, nei confronti di un quarantacinquenne che si era sottratto alla misura cautelare dell’obbligo di dimora con permanenza domiciliare notturna, applicata il 24 gennaio dal Giudice dopo la convalida dell’arresto in flagranza avvenuto a Perugia lo scorso 22 gennaio per furto aggravato e indebito utilizzo di carte di credito.

Fonte Procura della Repubblica


Nello spedico, l’uomo, che si sarebbe dovuto presentare presso gli uffici della Stazione Carabinieri di Castiglione del Lago per indicare il proprio luogo di dimora, non si è mai presentato e si è reso irreperibile. I militari lo hanno cercato, anche in orario notturno, ma è risultato assente dalla propria abitazione; per questo motivo, hanno avanzato proposta di aggravamento della misura cautelare all’Autorità Giudiziaria competente.

Nella giornata di ieri, il Tribunale di Perugia, su richiesta della Procura, ha applicato al soggetto indicato – in sostituzione de1l’obb1igo di dimora – la misura cautelare della custodia in carcere. _ I militari dell’Arma dopo avere attivato le necessarie attività di ricerca, lo hanno localizzato nei pressi della Stazione Ferroviaria e condotto in caserma per le formalità di rito; successivamente è stato accompagnato presso il carcere di Perugia-Capanne a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*