Sfide femminili di livello alla Strasimeno

Sfide femminili di livello alla Strasimeno

Sfide femminili di livello alla Strasimeno
In partenza la 22esima edizione

Tra loro una specialista come la croata Marjia Vrajic, già vincitrice nel 2015 e nell’albo d’oro di molte maratone italiane. A sfidarla sui 58 km del percorso Sabrina Chiappa, reduce dalla vittoria della Terre di Siena Ultramarathon dopo essere giunta seconda alla Maratona di Ragusa.

Nella 34 km da seguire la peruviana Nadine De la Cruz Aguirre, prima a gennaio nella Straragusa, inoltre non mancherà un volto noto del podismo umbro come Silvia Tamburi, in gara sulla 10 o sulla 21,097 km. In campo maschile ha già dato la sua adesione l’ucraino Evgenii Glyva, che da anni vive a Castiglione e ha già vinto nel 2014 e 2016. Tanti altri sono però i grandi nomi in predicato di partecipare, la starting list si va componendo proprio in queste ore.

Come da tradizione saranno 5 le gare che si articoleranno per tutta la giornata, un impegno organizzativo improbo per il Gs Filippide che però ha sempre saputo avere la situazione sotto controllo.

Luogo di partenza è per tutti il Lungolago di Castiglione del Lago, con lo start alle ore 9:15, diverse saranno le sedi di arrivo: Borghetto di Tuoro per la 10 km, Passignano per la mezza, San Feliciano per la 34 km, Sant’Arcangelo per la maratona e il completamento del periplo a Castglione per la 58 km. Sono previste anche passeggiate non competitive, sulle distanze di 6,5 – 10,2 – 17 – 20 km.

Nell’ultima settimana iscrizioni ancora aperte, al costo di 60 euro per la lunga, 50 per la maratona, 40 per la 34 km, 35 per la mezza e 17 per la 10 km.
Per tutti la possibilità di prenotare le navette di collegamento fra la partenza e le varie località di arrivo a 5 euro.
Ritiro di pettorali e pacchi gara sabato dalle 10:30 alle 13:00 e dalle 14:30 alle 19:00 oppure domenica dalle 7:30 alle 8:30 presso il centro maratona in Viale Trappes, alle piscine comunali di Castiglione del Lago.

Per informazioni: Gs Filippide |  www.strasimeno.it

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*