Natanti abbandonati nella darsena di Castiglione del Lago

Sono da rimuovere urgentemente i natanti, i carrelli e le altre attrezzature nautiche (invasature, ecc…) depositate, senza alcuna autorizzazione, all’interno della darsena di Castiglione del Lago. Lo rende noto l’Ufficio Ispettorato di porto e navigazione della Provincia di Perugia che, nei giorni scorsi, ha effettuato un sopralluogo ricognitivo presso questa zona demaniale, prima di procedere all’assegnazione degli ormeggi a favore della Ditta Motonautica Carli snc. Sopralluogo da cui, come detto, è emersa la presenza di diversi beni privi di qualsiasi elemento di identificazione, così da rendere necessario l’avvio delle procedure di rimozione e di sgombero dell’area occupata.

I proprietari hanno tempo fino al 28 febbraio 2015, per procedere alla regolarizzazione dell’occupazione o per sgomberare, senza alcuna aggravio di spese, l’are in questione. Per informazioni si può contattare l’Ispettorato di Porto (075/8298808 oppure 3356425220).

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*