Castiglione del Lago: si accende l’albero, ma la Pineta resta al buio

Castiglione del Lago: si accende l'albero, ma la Pineta resta al buio

Castiglione del Lago: si accende l’albero, ma la Pineta resta al buio

Riceviamo e pubblichiamo – A seguito delle interrogazioni presentate in Consiglio Comunale e delle pubblicazioni uscite sulla stampa del Gruppo Fratelli d’Italia Castiglione del Lago, la Giunta è corsa ai ripari in fretta e furia apportando delle modifiche all’accordo di collaborazione sottoscritto nel 2021 per l’organizzazione degli eventi natalizi e primaverili, cercando di dare maggiore trasparenza alla destinazione dei soldi, anche pubblici, impegnati.

Chi di dovere appurerà se quanto fatto è sufficiente o solo un ulteriore specchietto per le allodole che non salverà la poltrona del primo cittadino dal conflitto di interessi denunciato.

Ma mentre con una delibera di Giunta si cercava di dare luce alle ombre individuate dai rappresentanti locali del Partito del Premier Meloni, con un successivo atto la maggioranza spegneva, definitivamente, le speranze di vedere illuminato l’abitato della zona di Pineta, tra le frazioni di Sanfatucchio, Panicarola e Macchie.
La gara di appalto che nel 2019 aggiudicò ad una Ditta la gestione dell’illuminazione pubblica comunale prevedeva, infatti, che fosse realizzata l’illuminazione della strada che attraversa il borgo.

Adducendo poco chiare difficoltà esecutive e procedurali, la Giunta ha deciso di non far più eseguire questo intervento, preferendo realizzare, in compensazione, 15 punti luce qua e là per il Comune, apparentemente senza criteri logici di sviluppo e programmazione territoriale, ma solo con l’intento evidente di soddisfare le richieste dei soliti amici degli amici di avere una luce sotto casa.

Fatto grave, soprattutto dopo che l’assessore competente ha più volte risposto alle interrogazioni del Gruppo Fratelli d’Italia affermando che la realizzazione dell’impianto di illuminazione suddetto era imminente anche per ovviare alla pericolosità e agli incidenti che frequentemente interessano la strada in questione.

A pensar male si fa peccato, ma a volte ci s’azzecca: nell’elenco delle zone che saranno beneficiate dalle nuove luci troviamo, ad esempio, il Vitellino e Frattavecchia: ecco, cari cittadini di Pineta, forse quando ci sarà un Sindaco o un ex proveniente dalla vostra zona riuscirete a vedere illuminate le vostre case!

Per adesso accontentatevi delle luci natalizie…ma solo nel capoluogo!

Il Gruppo Fratelli d’Italia Castiglione del Lago

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*