La poesia irlandese torna protagonista a Magione con Riflessidiversi

Venerdì 28 settembre, alle ore 18, appuntamento a Magione, Torre dei Lambardi

Riflessidiversi_poesia_Magione
Riflessidiversi_poesia_Magione

La poesia irlandese torna protagonista a Magione con Riflessidiversi  – La poesia irlandese protagonista del panorama culturale di Magione e Perugia con incontri nelle scuole, traduzioni, appuntamenti musicali promossi nell’ambito della manifestazione “Riflessidiversi. I poeti irlandesi ci raccontano” in programma dal 26 al 29 settembre.

Consente uno scambio tra poeti italiani e irlandesi

L’iniziativa ha il pregio di consentire uno scambio culturale tra i poeti di lingua italiana (in questa edizione Francesco Curto) le cui poesie verranno lette anche in traduzione inglese, e i poeti irlandesi Judith Mok, Eiléan Ní Chuilleanáin, Michael O’Loughlin i cui versi saranno tradotti in italiano. Le traduzioni sono curate da Rita Castigli e Eiléan Ni Chuilleanàin.

Tre gli appuntamenti con le scuole superiori, mercoledì 26 alla sala dei Notari a Perugia con gli studenti del liceo scientifico “G.Galilei” giovedì 27 con gli studenti dell’Istituto omnicomprensivo di Magione e sabato 29 all’istituto Capitini di Perugia.  Nella giornata di mercoledì, alle ore 18, letture e musiche anche alla Sala Goldoniana dell’Università per stranieri a Perugia.

Venerdì 28 settembre, alle ore 18, appuntamento a Magione, Torre dei Lambardi.

Tutti gli incontri saranno accompagnati dall’esibizione del soprano Judith Mok.

La manifestazione è organizzata dall’associazione “Immagini d’Irlanda in Umbria”

«Nel 1990 – spiega il presidente Fernando Trilli – il poeta irlandese Paul Chaill, innamorato di questi luoghi, fondò l’associazione di cui, alla sua prematura scomparsa, sono diventato presidente». «Grazie al suo impegno – prosegue – alla fine degli anni Novanta, artisti e musicisti irlandesi trovarono spazio in iniziative organizzate dal comune di Magione soprattutto in collaborazione con il Progetto Donna. Dal 2006 l’attività dell’associazione si è concentrata sull’organizzazione della manifestazione “RiflessiDiVersi” diventata negli anni un punto di riferimento nel panorama culturale regionale per essere un luogo di confronto e scambio tra Irlanda e Umbria con la città di Perugia e Magione».

L’iniziativa è organizzata in collaborazione con Comune di Magione, Cuisle Limerick City International Poetry Festival, Strokestown International Poetry Festival, Università per stranieri di Perugia, Sistema Museo, Progetto Donna Magione. Tutti gli appuntamenti sono a ingresso libero.

PROGRAMMA
RIFLESSIDIVERSI I poeti irlandesi ci raccontano

26 settembre ore 11.30 Perugia, Sala dei Notari,
Liceo Scientifico Statale “G.Galilei”
Incontro con i poeti Francesco Curto, Judith Mok, Eiléan Ní Chuilleanáin, Michael O’Loughlin, la traduttrice Rita Castigli.
Ambientazione musicale: Judith Mok (voce)
ore 18.00 Perugia, Università per Stranieri, Sala Torino
Incontro con i poeti, la traduttrice Rita Castigli.
Ambientazione musicale: Judith Mok (voce)

27 settembre ore 11.30 Magione, Istituto Omnicomprensivo “G. Mazzini”
Incontro con i poeti Francesco Curto, Judith Mok, Eiléan Ní Chuilleanáin, Michael O’Loughlin, la traduttrice Rita Castigli.
Ambientazione musicale: Judith Mok (voce)

28 settembre  ore 18.00 Magione, Torre dei Lambardi
Incontro con i poeti Francesco Curto, Judith Mok, Eiléan Ní Chuilleanáin, Michael O’Loughlin, la traduttrice Rita Castigli.
Anteprima: Militia – Poeta nel XXI secolo
Ambientazione musicale: Judith Mok (voce)

29 settembre ore 10.00 Perugia,
ITET “A. Capitini – V. Emanuele II – A. Di Cambio”
Incontro con i poeti Francesco Curto, Judith Mok, Eiléan Ní Chuilleanáin, Michael O’Loughlin, la traduttrice Rita Castigli.


Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*