Ordine di Malta, visita del Principe a Magione: “Qui mi sento a casa”

Nei prossimi mesi ne è attesa la visita ufficiale nella sala del Consiglio comunale

Ruggeri_Principe_Chiodini_Lagetti
Ruggeri_Principe_Chiodini_Lagetti
Ordine di Malta, visita del Principe a Magione: “Qui mi sento a casa” – «Il Castello di Magione è uno dei luoghi in Italia in cui l’Ordine di Malta è più radicato, come dimostra il grande affetto da parte della gente comune durante questa mia prima visita: cercherò di essere presente spesso in questo splendido territorio a cui mi sento particolarmente legato». Fra’ Giacomo Dalla Torre del Tempio di Sanguinetto, Principe e ottantesimo Gran Maestro del Sovrano militare Ordine di Malta, ha così descritto – durante il suo primo soggiorno al Castello dei Cavalieri dopo la sua elezione avvenuta lo scorso 2 maggio – il suo rapporto con Magione.

l soggiorno segnalato con l’esposizione della bandiera sulla torre più alta della Badia

Il soggiorno del Principe, segnalato come prevede la tradizione con l’esposizione della bandiera del Gran Maestro sulla torre più alta della Badia, è stato anche occasione per conoscere in un incontro il sindaco di Magione Giacomo Chiodini. In un cordiale colloquio, a cui erano presenti anche il vicesindaco Massimo Lagetti e il presidente del Consiglio comunale Vanni Ruggeri, è emersa la comune volontà di rafforzare ulteriormente il rapporto istituzionale e culturale tra le due realtà, anche in chiave di promozione del territorio e dell’antica tradizione che lo lega alla presenza dei Cavalieri di Malta.

regalato al Principe, esperto di storia e arte, un volume dell’Historia Mongalorum

La delegazione del Comune ha regalato al Principe, esperto di storia e arte, un volume dell’Historia Mongalorum, libro di viaggio di Fra’ Giovanni da Pian di Carpine. Nel ricambiare l’omaggio con la medaglia coniata in occasione dell’elezione della massima autorità dell’Ordine, è stata ricordata la missione religiosa, spirituale e filantropica verso gli ultimi del mondo portata avanti dai Cavalieri di Malta, anche grazie alle risorse provenienti dalle proprie attività economiche, tra cui le aziende agrarie e vitivinicole come il Castello di Magione.

Nei prossimi mesi è attesa la visita ufficiale del Principe nella sala del Consiglio comunale

Nei prossimi mesi è attesa la visita ufficiale del Principe nella sala del Consiglio comunale e alla Torre cittadina, in passato possedimento dell’ordine cavalleresco. Il Principe ha preso parte alla messa domenicale nella chiesa parrocchiale di San Giovanni Battista, creando curiosità e ammirazione tra i fedeli presenti.

vedi video cerimonia elezione

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*