7 ed 8 marzo al Teatro La Vetreria

Week-end denso di appuntamenti, questa settimana, alla Vetreria. Dopo la trasferta in un teatro di Roma il venerdì 6, Angelica torna alla stagione teatrale per presentare lo spettacolo di sabato 7 marzo, come sempre alle 21,15, dal titolo “Se vuoi rimango” di Andrea Pergolari, con Elisa Angeli e Gioia Montanari. Due interni, due donne. Una figlia, una moglie. Una parete che le separa dal mondo.

Ed una frase che, detta da chi c’è di più caro, segna le due donne per tutta la vita: “Se vuoi, rimango”. Un’ipoteca che riecheggia in ogni occasione, una discesa impenetrabile ed ineffabile nel meccanismo dell’abbandono, un viaggio grottesco e paradossale nel senso di colpa, fino alla scelta di esistere, alla liberazione definitiva. Temi profondi che portano inevitabilmente alla riflessione sull’universo donna anche considerando che siamo prossimi all’8 Marzo.

E proprio Domenica 8 Marzo sarà una serata interamente dedicata alla donna con lo spettacolo evento “Al femminile, parole, immagini, teatro, musica, poesia”: sui versi di Eliseo Pisinicca, Angelica, Chiara Tanini e Antonio Gargiulo ci regaleranno impressioni e sensazioni su quello che erroneamente viene spesso definito, “sesso debole”. Parteciperà attivamente all’evento l’Associazione Soggetto Donna di Castiglione del Lago.

Ingresso Libero; vi aspettiamo, senza distinzione di sesso, alle 21,15. L’appuntamento con il teatro per ragazzi è comunque confermato anche questa settimana con i consueti 2 spettacoli pomeridiani, alle 16,00 e alle 18,00 con “C’era una volta”. Così, come per incanto, sul palcoscenico prenderanno vita personaggi, magie, misteri, favole, leggende e luoghi straordinari, musica, danza e canzoni destinate a chi ancora è in grado di sognare ed abbandonarsi alla fantasia. Prenotazioni al 349 3540952.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*