Incendia auto ex moglie, arrestato dai Carabinieri di Castiglione

Gli arresti sono scattati anche per averla ripetutamente intimidita

Incendia auto ex moglie, arrestato dai Carabinieri di Castiglione

Incendia auto ex moglie, arrestato dai Carabinieri di Castiglione

Incendia auto ex moglie – I militari della Stazione Carabinieri di Castiglione del Lago hanno dato esecuzione ad una ordinanza di custodia cautelare degli arresti domiciliari emessa dal Tribunale di Perugia —Ufficio GIP – per i reati di atti persecutori e danneggiamento seguito da incendio. L’uomo, già noto alle Forze dell’ordine,  è indagato per l’incendio dell’autovettura dell’ex moglie parcheggiata all’interno del cortile dell’abitazione della donna.

Gli arresti sono scattati anche per averla ripetutamente intimidita e minacciata di morte anche alla presenza del figlio minore. Denunciati i fatti, la ricostruzione effettuata dai Carabinieri ha individuato indizi di reato con riferimento sia all’incendio dell’autovettura sia agli atti persecutori da cui è derivata una situazione di ansia e paura costanti. Il tutto vissuto dalla donna e ascrivibili alle ripetute condotte offensive poste in essere dall’uomo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*